Piermario Morosini morto: su Twitter l'addio al giocatore del Livorno

E' successo di nuovo. Un altro calciatore ha perso la vita su un campo di calcio: questa volta la vittima è Piermario Morosini, giocatore militante nel Livorno. Su Twitter diversi hashtag per salutarlo.

Piermario-Morosini-Morto.JPG


A poco tempo di distanza dallo spavento provocato dall'arresto cardiocircolatorio del giocatore del Bolton Fabrice Muamba, un altro calciatore viene colpito da infarto in campo. Si tratta di Piermario Morosini, morto in campo a soli 25 anni.

Fabrice Muamba in questo momento sta bene, nonostante i 78 minuti passati tra la vita e la morte. Il giocatore nato a Bergamo nell'86 no: l'infarto che lo ha colpito questo pomeriggio durante Pescara - Livorno (prontamente sospesa dall'arbitro) gli è stato fatale.


Il mondo del calcio si ferma, forse per riflettere sui sempre più frequenti problemi cardiaci capitati agli atleti, e le partite in programma nel week end saranno rinviate a data da destinarsi. Su Twitter, moltissimi i cinguettii per Morosini (foto: infophoto).


L'hashtag #Morosini è stato trend topic in Italia, Spagna, Francia, Svezia, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti, Colombia, Indonesia, Irlanda, Messico, Paesi Bassi, Venezuela. Tutto il mondo è rimasto senza parole di fronte a questa tragedia.


Da quando è stato ufficializzato il decesso, migliaia di Tweet si riversano su #ciaoMoro: tutti vogliono condividere il loro pensiero, salutare chi non c'è più o rivolgersi virtualmente ai cari del ragazzo. Così Emiliano Viviano su Twitter: "Sono scioccato, senza parole...riposa in pace Piermario" mentre Enzo maresca si interroga: "Ma cosa sta succedendo? Ogni settimana ne succede una nuova. Basta, sono senza parole".


Per chi volesse, @MarioMorosini era il suo account su Twitter.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO