Sparatoria in scuola americana: tragedia annunciata la sera prima su Twitter

Scritto da: -

Questa mattina a Chardon, in Ohio, un ragazzo ha aperto il fuoco nella scuola che frequentava: il bilancio conta un morto e quattro feriti. La sera prima l'autore lo aveva annunciato con un cinguettio.

Pistola.jpg

L’utima sparatoria in una scuola americana in ordine di tempo è avvenuta questa mattina, ora locale, quando un ragazzo ha aperto il fuoco verso altri studenti (photo credit: LINUZ90 via photopin cc). La sera precedente aveva scrttto su Twitter un cinguettio minaccioso.

Non è, purtroppo, la prima volta che si sente parlare di sparatorie in scuole americane ma in quella di oggi c’è un elemento differente dal passato: il gesto folle era stato in qualche modo annunciato la sera prima tramite Twitter.

Secondo il resoconto di Evan Erasmus, studente della Chardon High School, il ragazzo ha tweettato che avrebbe portato una pistola l’indomani a scuola: probabilmente tutti hanno pensato si trattasse di uno scherzo, ma così non è stato.

La sparatoria è avvenuta durante la colazione, prima dell’inizio dei corsi: l’omicida, che secondo indiscrezioni dovrebbe chiamarsi TJ Lane, è entrato in mensa e ha aperto il fuoco colpendo a morte uno studente e ferendone altri quattro. Dalle indagini sembra che il folle gesto sia stato mirato verso obiettivi precisi: tutti i ragazzi coinvolti sono infatti studenti di un istituto di una città vicina, i quali stavano aspettando l’autobus.

Scene drammatiche come queste non sono rare in America, dove è troppo facile reperire il porto d’armi o un’arma da fuoco.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tweetblog.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Tecnologia di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano